Zampa sul vaccino a De Luca: «Non so come abbia fatto ad avere la dose, ma le indicazioni del ministero erano diverse» – Il video

di Redazione

La sottosegretaria al ministero della Salute “scarica” il governatore della Campania, ribadendo che i politici non rientrano tra le categorie prioritarie

Non si placano le polemiche sul vaccino contro il Coronavirus che il 27 dicembre è stato somministrato anche al governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Sandra Zampa, sottosegretaria al ministero della Salute, ha infatti commentato con parole molto critiche quanto accaduto all’ospedale Cotugno di Napoli durante l’ultima puntata della trasmissione televisiva Agorà, in onda su Rai3: «De Luca certamente non ha rispettato i criteri indicati da noi, ma non è la prima volta che non rispetta le indicazioni del ministero o del governo o che mostra che non sono di suo gradimento. Non so come abbia fatto ad avere la dose, ma le indicazioni del ministero erano assolutamente distanti da questo. Tra le priorità c’erano medici, operatori sociosanitari e anziani delle Rsa. Com’è stato possibile che abbia saltato la fila, è una domanda che andrebbe posta a lui e a chi era lì presente con lui».


Video: Twitter / @agorarai

Leggi anche:

Redazione