Un irriducibile Trump ai supporter in rivolta: «Elezione fraudolenta ma c’è bisogno di pace. Siete speciali» – Il video

di Redazione

Il presidente uscente ha rivolto un messaggio via Twitter ai manifestanti che hanno occupato il Congresso

«Lo so che siete feriti, ci hanno rubato le elezioni. Un’elezione che abbiamo vinto a valanga e lo sanno tutti. Ma dovete andare a casa ora», dice Donald Trump in un messaggio su Twitter della durata di un minuto e due secondi. È questa la risposta che arriva, repentina, sui social dal capo Usa. Il messaggio è chiaramente rivolto a Joe Biden che poco prima aveva commentato la rappresaglia a Capital Hill, spiegando che «queste scene non rappresentano l’America», e parlando un attacco allo stato di diritto.


«Il lavoro della democrazia – ha detto – deve puntare al ripristino dell’onore, della dignità e del rispetto. Il rinnovo della politica ci porta a sostenerci l’un l’altro, non a sostenere il caos e l’odio», ha chiosato il neo presidente eletto. «Dobbiamo avere pace, ordine, legalità e rispettare» gli agenti, ha poi detto Trump. «Non vogliamo che nessuno venga ferito. È un periodo difficile: questa è stata un’elezione fraudolenta ma c’è bisogno di pace. Andate a casa, siete speciali, vedremo cosa accade». E conclude: «L’elezione ci è stata rubata, ma dovete andare a casa. Non vogliamo che nessuno resti ferito».


Leggi anche: