Coronavirus, in Lombardia calano i contagi. +61 i decessi, aumentano i ricoveri in terapia intensiva

Nella Regione ci sono 49.151 persone con un’infezione da Sars-CoV-2 in corso. I posti letto ordinari occupati ammontano a 3.574

Il bollettino del 13 febbraio

Le autorità sanitarie lombarde hanno individuato 2.277 nuovi casi di Coronavirus, meno dei 2.526 contagi di ieri e dei 2.434 di due giorni fa. I dati odierni arrivano a fronte di 40.978 tamponi eseguiti, per un totale di 6.080.774 test analizzati dall’inizio del monitoraggio. Il giorno precedente, erano stati elaborati 38.465 tamponi. Sono 61 i decessi che la Lombardia registra nelle ultime 24 ore, numero in aumento rispetto ai 47 di ieri. Il totale delle vittime raggiunge quota 27.760. Dallo scorso febbraio ad oggi, invece, le persone che hanno superato la Covid-19 ammontano a 484.180. Restano ricoverate nelle strutture ospedaliere della regione 3.574 persone, 9 in meno rispetto a ieri. Con un incremento giornaliero di 6 unità, i posti letto occupati in terapia intensiva sono diventati 359. Da quando la pandemia è scoppiata, i residenti lombardi contagiati dal Sars-CoV-2 sono stati 561.091. Attualmente, sono 49.151 le persone con un’infezione in corso. La percentuale di positivi sui tamponi effettuati, oggi, si attesta al 5,5%.


Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:

  • Milano (+571) di cui +254 a Milano città
  • Brescia (+481)
  • Como (+177)
  • Monza e Brianza (+209)
  • Bergamo (+172)
  • Mantova (+109)
  • Pavia (+128)
  • Varese (+184)
  • Lecco (+68)
  • Cremona (+46)
  • Lodi (+38)
  • Sondrio (+37)

Leggi anche: