Cina, sale su un palo della luce per fare gli addominali dopo un litigio ma provoca un blackout: arrestato – Il video

Il video è stato pubblicato sulla piattaforma Weibo ricevendo quasi 2 milioni di visualizzazioni

Era arrabbiato: per questo è salito su un palo della luce a 10 metri d’altezza per fare gli addominali, provocando il blackout di un’intera città. È accaduto a Chengdu, nella regione sud-occidentale del Sichuan, in Cina: un ragazzo di 22 anni, soprannominato dai media locali come “Wu”, è stato arrestato per danni alla sicurezza pubblica. Il video è stato pubblicato sulla piattaforma Weibo, raggiungendo i quasi 2 milioni di visualizzazioni. Stando alle prime ricostruzioni, il motivo che avrebbe spinto il giovane al gesto sarebbe stata una lite avvenuta domenica notte. Le autorità locali hanno sospeso per ore la fornitura di elettricità per migliaia di cittadini rimasti così senza corrente.


Video: Weibo

Leggi anche: