Coronavirus, tornano ad aumentare i decessi: 501 in 24 ore (ieri 467). In calo gli ingressi in terapia intensiva

In lieve diminuzione il tasso di positività, passato dal 6,8% del 31 marzo al 6,6% di oggi

Il bollettino del 1° aprile

Lievissima flessione del dato relativo all’incremento di contagi giornaliero. Il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute di oggi, primo aprile, riporta nella colonna dei nuovi casi la cifra di 23.649. Ieri, le nuove infezioni da Coronavirus individuate erano state 23.904. Dall’inizio del monitoraggio a oggi, i contagi segnalati in Italia sono stati 3.607.083. Nelle ultime 24 ore sono morte 501 persone, più delle 467 vittime registrate il giorno precedente. In totale, nel Paese, i deceduti a causa della Covid-19 ammontano a 109.847.


La situazione negli ospedali

Delle 563.479 persone con un’infezione al Sars-CoV-2 in corso, 28.949 si trovano ricoverate nei reparti ordinari (ieri erano 29.180) e 3.681 necessitano di cure in terapia intensiva (ieri erano 3.710). Nelle ultime 24 ore sono stati 244 i nuovi ingressi nei reparti di rianimazione, meno dei 283 del giorno precedente. Rispetto al monitoraggio di ieri, risultano essere guarite 20.712 persone.

Tamponi e tasso di positività

Nel bollettino del primo giorno del mese di aprile rientrano i dati relativi a 356.085 tamponi analizzati. Il giorno precedente, i test erano stati 351.221. Dall’inizio della pandemia sono state testate 23.065.299 persone. Il tasso di positività è passato dal 6,8% del 31 marzo al 6,6% di oggi.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: