Coronavirus, in Lombardia 40 decessi in 24 ore. Diminuiscono i nuovi ricoveri in terapia intensiva: 17 (ieri 35)

Si alleggerisce la pressione anche in area non critica, con -110 pazienti ricoverati. Il tasso di positività sale dal 4,2% di ieri al 4,5% odierno

Il bollettino del 29 aprile

Con +2.304 nuovi casi di positività al SARS-CoV-2, a fronte di 51.253 tamponi elaborati, salgono a quota 52.074 le persone attualmente positive al Coronavirus in Lombardia. Dati in flessione rispetto a ieri, quando erano stati individuati +2.442 nuovi contagi a fronte di 56.993 test processati. Il tasso di positività sale dal 4,2% di ieri al 4,5%, odierno. Scende il numero dei decessi. Sono infatti 40 i morti per Covid nelle ultime 24 ore, mentre ieri se ne erano registrati 47. Diminuisce la pressione sugli ospedali lombardi. Il numero di pazienti ricoverati con sintomatologia nelle strutture della regione è pari a 3.597 persone (-110, ieri erano 3.707). Stessa tendenza per i pazienti ricoverati nelle terapie intensive della Lombardia. I nuovi ingressi giornalieri sono 17, mentre ieri erano stati 35. Secondo il bollettino odierno risultano ricoverate in gravi condizioni 557 persone, mentre 24 ore fa erano 575. Continua a crescere il numero di pazienti guariti, per un totale di 717.503 negativizzazioni da inizio emergenza. 


Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:

  • Milano (+651) di cui +242 a Milano città
  • Varese (+323)
  • Brescia (+277)
  • Como (+222)
  • Bergamo (+179)
  • Monza e Brianza (+141)
  • Mantova (+141)
  • Pavia (+98)
  • Lecco (+76)
  • Cremona (+69)
  • Sondrio (+39)
  • Lodi (+38)

Foto in copertina: ANSA/MOURAD BALTI TUOATI

Leggi anche: