Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cina, l’incredibile alluvione a Zhengzhou. I pendolari sommersi in metropolitana: almeno 12 morti – Il video

Scioccanti le immagini dei passeggeri sommersi dall’acqua all’interno dei vagoni. I numeri ufficiali parlano di 12 deceduti e cinque feriti, ma le vittime per le alluvioni in Cina potrebbero essere molte di più

Nelle ultime ore lo Henan, una provincia della Cina Centrale nella valle del Fiume Giallo, è stata colpita da un’ondata di maltempo. La sua capitale in particolare, Zhengzhou, «ha sperimentato una serie di rari e violenti temporali che hanno causato l’accumulo di acqua nella metropolitana», hanno scritto i funzionari dell’amministrazione comunale, in un messaggio pubblicato sul social network Weibo. L’inondazione dei tunnel che attraversano la città sottoterra ha bloccato, all’interno dei vagoni, centinaia di persone. Dodici sono morte sommerse dall’acqua che è riuscita a entrare nei treni, cinque invece sono i feriti. L’evacuazione dei passeggeri è terminata, ma sono quasi 300mila gli abitanti dello Henan che sono stati trasferiti per ragioni di sicurezza. Il rischio di altre inondazioni resta elevatissimo: le piogge, cadute dalle 18 di domenica fino alla mezzanotte di martedì 20 luglio, hanno riversato 449 mm di acqua a Zhengzhou: un livello mai registrato prima. Il trasporto pubblico locale, con il blocco di circa 160 treni, è totalmente congestionato.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: