Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tokyo 2020, il medagliere azzurro a quota 28: con il podio della vela superati Rio e Londra

Argento di Ferrari nel corpo libero. Pareggio tra Settebello e Ungheria nella pallanuoto. Qualificazioni nell’atletica e nella canoa sprint. Nella pallavolo femminile azzurre sconfitte dagli Usa

Dopo l’incetta di ieri, con i due ori importantissimi dall’atletica di Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, l’Italia prosegue il suo cammino ai Giochi di Tokyo 2020 con le qualificazioni in diverse discipline. Nel fitto programma di oggi, occhi puntati sulla gara nella ginnastica di Vanessa Ferrari: potrebbe essere lei ad arricchire il medagliere azzurro, oggi salita quota 28 con 4 ori, 9 argenti e 15 bronzi grazie al secondo posto ottenuto nel corpo libero femminile da Vanessa Ferrari. Considerando anche la medaglia sicura, ma non ancora assegnata, dalla gara di vela di domani, che vedrà la coppia azzurra giocarsi l’oro nella Nacra-17, il bottino italiano arriva a 29.


Beach volley: Lupo-Nicolai ai quarti

Sulla sabbia dello Shiokaze Park la coppia azzurra del beach volley formata da Paolo Nicolai e Daniele Lupo hanno battuto con una partita convincente la squadra della Polonia per 2 a 0. I due approdano ai quarti di finale del torneo olimpico.


Tiro a segno: Bacci e De Nicolo eliminati

ANSA/ETTORE FERRARI | Marco De Nicolo

Ancora una delusione dalle discipline dello sparo. Nelle qualificazioni della carabine, specialità 3 posizioni, non ce l’hanno fatta gli azzurri Marco De Nicolo e Lorenzo Bacci, rispettivamente 19esimo e 30esimo in gara. Un calo importante ha fatto sfumare l’accesso nella finale a De Nicolo, passato dal 396/400 al primo giro a 393/400 per poi chiudere a 379/400.

Volley femminile: Italvolley battuti da Usa

Sconfitta nel torneo olimpico per le ragazze della pallavolo. Gli Stati Uniti, infatti, battono per 3 a 2 le azzurre, sfruttando molto gli errori di Egonu e compagne. Che perdono il primo posto nel girone.

Canoa: rimonta Burgo e semifinale

Bella gara nei quarti di canoa sprinta K1 maschile. Nei 1000 metri Samuele Burgo conquista le semifinali con una rimonta importante.

Tiro a segno: fuori Chelli e Mazzetti

Col 14esimo e il 16esimo posto gli azzurri Tommaso Chelli e Riccardo Mazzetti mancano la qualificazione nel tiro a segno, specialità 25 metri

Pallanuoto: 5 a 5 tra Settebello e Ungheria

EPA/TIBOR ILLYES | Francesco Di Fulvio tenta un tiro durante il match del girone B del toreno olimpico di pallanuoto contro l’Ungheria

Dalla pallanuoto si chiude in parità, sul 5 a 5, il big match tra Italia e Ungheria. Il Settebello chiude l’ultima partita del girone dopo una partita combattuta, qualificandosi ai quarti.

Atletica: semifinale per Sabbatini nei 1500 e Hooper nei 200

EPA/VALDRIN XHEMAJ | Federica del Buono dopo la gara dei 1500

Continuano ad arrivare prestazioni positive dall’atletica. Ce l’ha fatta, invece, Gaia Sabbatini, l’azzurra arriva alla fase successiva grazie al quarto tempo in batteria (4’05”41). Primato stagionale anche per Gloria Hooper nei 200 metri femminili: 23’16” per lei e semifinale in tasca. Ottavo posto con 7,99 nel salto in alto per Filippo Randazzo: l’azzurro purtroppo finisce qui il suo cammino in Giappone . Undicesimo posto nella batteria delle qualificazione dei 1500 femminili per Federica Del Buono. L’azzurra stabilisce il proprio primato stagionato (4’07”70), ma non è abbastanza per accedere alle semifinali.

Canoa sprint: semifinale per Genzo

L’azzurra Francesca Genzo ha raggiunto le semifinale nei 200 metri della canoa sprint K1. Per la triestina secondo tempo in batteria.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: