Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’alto rappresentante Ue Borrell: «I talebani? Sono sempre gli stessi, parlano solo un inglese migliore» – Il video

Il commento dell’alto rappresentante della politica estera per l’Ue durante l’ultima conferenza stampa sui rapporti tra Europa e il nuovo governo di Kabul

«Mi sembra siano uguali a prima, parlano solo un inglese migliore». Queste le parole di Josep Borrell, l’alto rappresentante della politica estera Ue. Durante una conferenza stampa, Borrell ha risposto ai cronisti che gli hanno chiesto se intravedeva o meno un cambio di rotta dopo le dichiarazioni confortanti rilasciate dal nuovo regime talebano. «Non è una questione di riconoscere ufficialmente il governo», ha sottolineato Borrell, «è una questione di parlarci. Se si vuole che circa 400 persone, afghani e famiglie, che hanno lavorato con noi, con le nostre delegazioni, raggiungano l’aeroporto, si dovrà parlare con le autorità talebane, altrimenti», ha concluso, «sarà difficile per loro raggiungere l’aeroporto, sarebbe un’operazione logistica complicata».


Leggi anche: