Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Paralimpiadi, ancora medaglie nel nuoto: Terzi vince il bronzo nei 50 metri farfalla. Argento a Raimondi nei 200 misti

Il totale delle medaglie conquistate dagli azzurri sale a 63

Altra medaglia per l’Italia alle Paralimpiadi di Tokyo 2020, ancora nel nuoto. Giulia Terzi ha conquistato il bronzo nei 50 metri farfalla categoria S7. La 26enne di Bergamo è arrivata terza dopo la canadese Danielle Dorris, che ha realizzato il record mondiale, e la statunitense Mallory Weggemann. Si tratta della sesta medaglia per Terzi, e la numero 63 per la spedizione azzurra a questi Giochi. Anche Stefano Raimondi ha vinto l’argento nei 200 misti di nuoto categoria Sm10. Per il 23enne di Verona è la settima medaglia.


Bronzo di Dieng ai 1.500 metri piani

Poco prima l’italiano Ndiaga Dieng aveva vinto la medaglia di bronzo nei 1.500 metri piani categoria t20. La gara è stata vinta dal britannico Owen Miller, mentre l’argento è stato conquistato da Aleksandr Rabotnitskii del Comitato paralimpico russo. «Non so cosa dire, sono molto contento. Ho lavorato tanto per i 1500, punto sempre al massimo ma è arrivato questo bronzo e sono felice. Non vedevo l’ora di essere qui», ha detto Ndiaga Dieng parlando nella zona mista dell’Olympic Stadium subito dopo la finale. «Dedico questa medaglia alla mia famiglia, al mio allenatore e ai ragazzi dell’atletica della Vis Macerata», ha aggiunto.


Argento nel lancio del peso e bronzo nel kayak

Anche Assunta Legnante ha vinto l’argento nel lancio del peso categoria f12, portando a 60 il bottino. La gara è stata vinta dalla uzbeka Safiya Burkhanova. Bronzo alla messicana Rebeca Valenzuela Alvarez. Qualche rimpianto per Legnante: «Peccato per il terzo lancio nullo, ma quello che mi rimprovero è che non si può fare 14.25 da ferma e 14.62 in traslo». Infine Federico Mancarella ha vinto il bronzo nel kayak 200 metri categoria kl2. L’oro è andato all’australiano Curtis McGrath, mentre l’argento all’ucraino Mykola Syniuk.

Immagine di copertina: ANSA/Augusto Bizzi

Continua a leggere su Open

Leggi anche: