Ecdc, la mappa del rischio europea: migliora il Lazio, in rosso altre 7 regioni italiane. Aree ad alto rischio in Francia e Grecia

Lo studio sull’incidenza del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie descrive un quadro epidemiologico complicato in Grecia, Francia e Irlanda

Il Lazio passa dalla zona rossa alla gialla, secondo la mappa dell’incidenza Covid aggiornata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Stando ai dati rilevati ogni 100mila abitanti, in rapporto ai nuovi positivi rilevati dai test, le regioni italiane che restano in rosso sono Toscana, Marche, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. In ambito europeo, in particolare, l’ultima settimana ha portato a un nuovo picco di casi in Francia meridionale e nella parte settentrionale dell’Irlanda, dove già la scorsa settimana si sono verificati più contagi. Si tratta delle porzioni di territorio europeo a essere in rosso scuro insieme ad alcune zone della Grecia. Nel resto del Vecchio Continente, comunque, rimangono sotto osservazione, tra le altre, la Penisola Iberica, la Germania occidentale e i Paesi Bassi che retano ancora in fascia rossa,


Ecdc | La mappa del rischio contagio del 9 settembre 2021

Leggi anche: