Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Roma, il branco di cinghiali a spasso per le strade di Monte Mario – Il video

Gli avvistamenti nella Capitale proseguono da anni. E Regione e Comune si rimpallano la responsabilità

Le immagini di branchi di cinghiali a spasso per le vie di Roma Nord non sono una novità. In questo video, girato per le strade del quartiere Monte Mario, ne vediamo addirittura una dozzina, con i piccoli che in fila piuttosto ordinata seguono i genitori. Gli avvistamenti si susseguono da anni nella Capitale, soprattutto nella zona del parco dell’Insugherata. La Regione Lazio, guidata da Nicola Zingaretti (Pd), e il Comune di Roma, con a capo Virginia Raggi (M5s), si rimpallano la responsabilità sulla gestione degli animali. Una settimana fa la Regione ha scritto una nota in cui sosteneva che «spetta agli amministratori locali intervenire per contenere la presenza degli animali sulle strade e sul territorio cittadino, al fine di salvaguardare la sicurezza della comunità. La continua presenza di rifiuti nell’area urbana di Roma – continua il testo – è certamente un fattore che ha favorito la presenza della specie, offrendo agli individui le risorse trofiche necessarie per riprodursi con maggiore efficacia».


La posizione del Comune

Il Campidoglio ha replicato rimandando al mittente le accuse: «La Regione risulta inadempiente nella predisposizione di piani di gestione relativi alla fauna selvatica. Secondo l’articolo 19 della legge nazionale 157/92, sono le Regioni a dover provvedere al controllo delle specie di fauna selvatica anche nelle zone vietate alla caccia». E quindi: «La presenza massiccia e incontrollata dei cinghiali a Roma è diretta conseguenza della mancata previsione e attuazione, da parte della Regione Lazio, di efficaci piani di gestione».


Video da: Facebook

Leggi anche: