Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Regno Unito, ucciso in un vicolo il deputato conservatore David Amess. Non si esclude la pista terroristica

L’uomo, 69 anni, è stato aggredito durante una riunione con gli elettori del suo collegio. Arrestato un 25enne. Il primo ministro Boris Johnson: «Sono scioccato, era un amico»

Saranno gli ufficiali del commando dell’Antiterrorismo della polizia inglese a indagare sulla morte di David Amess, il deputato conservatore morto oggi, 15 ottobre, dopo essere stato accoltellato durante un incontro con i cittadini nella chiesa metodista nella sua circoscrizione di Leigh-on-Sea, nell’Essex nel sud dell’Inghilterra. A riferirlo è il comandante della polizia dell’Essex, Ben-Julian Harrington, durante un punto stampa in cui l’agente ha confermato l’arresto del presunto aggressore, un giovane uomo di 25 anni. Secondo quanto riferito dal quotidiano britannico Daily Telegraph il presunto aggressore avrebbe origini somale. È stato mantenuto il massimo riserbo sull’identità del sospetto. Il comandante Harrington ha confermato che il giovane è stato fermato e «resta in custodia». Al momento, non si conosce il possibile movente dell’attacco. La Polizia ha poi confermato di «non essere alla ricerca di altri sospetti». I media britannici hanno spiegato che Amess è stato attaccato all’improvviso durante una riunione con gli elettori del suo collegio. «Siamo tutti profondamente scioccati e addolorati», ha detto il primo ministro britannico Boris Johnson, che ha definito David Amess «una delle persone più gentili e cordiali in politica». «David era un uomo che credeva con passione in questo Paese e nel suo futuro – ha proseguito Johnson -. Oggi abbiamo perso un grande funzionario pubblico e un amico e collega molto amato». 


Chi era Sir David Amess

Un testimone, Anthony Finch, ha detto a Sky News di aver visto il 25enne arrestato venire portato fuori dall’edificio e messo su un’auto della polizia. «Siamo arrivati per fare dei lavori nell’edificio adiacente, e nel momento in cui stavo attraversando la strada ho visto una signora disperata al telefono che diceva ‘dovete arrivare in fretta, è ancora là dentro’», ha detto il testimone. «C’erano un sacco di poliziotti armati, in cielo c’era un’eliambulanza e un elicottero della polizia. Mi sono chiesto cosa stesse succedendo, non si vede spesso la polizia armata nella zona». Nel 2016, in un attacco analogo compiuto da un estremista di destra, fu uccisa la deputata laburista Jo Cox. Amess, eletto in Parlamento per la prima volta nel 1983 e sostenitore nel 2016 del referendum sulla Brexit, era decorato con il titolo di Sir.


Leggi anche: