Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il tributo da brividi per Maradona, al 10′ Boca e Gimnasia si fermano: lo spettacolo che commuove anche sua figlia sugli spalti – Il video

Al decimo minuto l’arbitro ha sospeso la partita per un grande omaggio al Pibe de oro: una maglia numero 10 del Boca, appesa a palloncini gialli e blu, è volata verso il cielo

Un tributo emozionante nel giorno del suo sessantunesimo compleanno è andato in scena in Argentina, allo stadio Bombonera, durante il match Boca Juniors – Gimnasia La Plata. L’immagine di Diego Armando Maradona con la maglia del Boca – di cui è stato giocatore simbolo – è stata messa al centro del campo prima del calcio d’inizio. E i giocatori delle due squadre sono entrati in campo indossando una maglietta con il volto del Pibe de oro. In tribuna la figlia Dalma, anche lei con la maglia del Boca, non riusciva a trattenere le lacrime. E con lei centinaia di tifosi. Al decimo minuto del primo tempo l’arbitro ha sospeso la partita per un grande omaggio a Maradona. Lo stadio si è unito in un unico grande abbraccio tra bandiere, cori, striscioni, applausi scroscianti dedicati a «Diego eterno», come recitava uno dei tantissimi cartelli. Nel frattempo, una maglia numero 10 del Boca appesa a un gruppo di palloncini gialli e blu, è volata verso il cielo, sempre più in alto, fino a scomparire nell’oscurità. La partita è finita 1-0 per il Gimnasia La Plata, il club che Maradona ha allenato negli ultimi anni prima di sottoporsi all’intervento al cervello.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: