Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sale la tensione al confine polacco. Varsavia schiera truppe e droni: «10 mila soldati bielorussi alla frontiera» – I video

Varsavia ha fatto sapere di aver neutralizzato 309 tentativi di attraversamenti illegali di migranti alla frontiera

Il ministero della Difesa della Polonia ha pubblicato su Twitter un video che mostra soldati bielorussi che si avvicinano al campo migranti di Kuźnica. Anche i bielorussi hanno accusato la Polonia di aver schierato i soldati al confine e un tweet del ministero sembra confermare la circostanza. La Polonia ha anche schierato i droni per proteggere il confine. Varsavia ha fatto sapere di aver neutralizzato 309 tentativi di attraversamenti illegali di migranti al confine con il paese di Lukashenko. Intanto secondo i media lituani i militari bielorussi hanno trasferito 500 migranti da Kuznica al confine con il paese. La Lituania ha introdotto lo stato d’emergenza nelle regioni interessate. E il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha parlato col presidente polacco Andrzej Duda della crisi dei migranti al confine: «L’uso dei migranti da parte della Bielorussia come tattica ibrida è inaccettabile. La Nato è solidale con la Polonia e tutti gli alleati nella regione», ha fatto sapere.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: