Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Aggredite due donne a Roma: una sfregiata con l’acido, l’altra picchiata per 12 ore

Nelle ultime 24 ore due donne sono state assalite da due uomini: in entrambi i casi, le piste riconducono ai loro ex compagni

Doppia aggressione ai danni di due donne a Roma. Oggi, alle prime luci dell’alba, nella periferia nord-est della Capitale una donna è stata picchiata da un uomo che poi le ha gettato dell’acido sul volto. Dopo essere stata portata al Pronto Soccorso del Policlinico Umberto I, la donna, pur non essendo in pericolo di vita, riversa in condizioni critiche. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, l’ipotesi di reato è di tentato omicidio, con i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la vicenda, contattando amici e parenti della vittima per risalire all’identità dell’assessore. Per ora, l’ipotesi più probabile vede il coinvolgimento dell’ex fidanzato. Sempre nell’arco delle ultime 24 ore si è verificata un’ulteriore aggressione nella Capitale, con un’altra donna che dopo essere stata picchiata per dodici ore dal suo ex compagno ha riportato delle fratture multiple al volto. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri. La donna ora si ritrova ricoverata all’Umberto I: dovrà essere sottoposta a un intervento chirurgico.


Immagine di copertina: Ansa


Leggi anche: