Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Covid, picco di 100 mila contagi in Francia. In centinaia sfilano contro il passaporto vaccinale – I video

Dal pass sanitario al pass vaccinale: come già accaduto in Italia, l’esecutivo francese sta valutando una legge per arginare il fenomeno No vax

Non si fermano nemmeno a Natale le proteste contro il pass sanitario a Parigi. I manifestanti sono scesi in centinaia nelle strade della capitale: il corteo si oppone a una misura in studio al governo francese, che vorrebbe trasformare il pass sanitario in pass vaccinale. Come accade già in Italia con il Super Green pass, alcuni servizi potrebbero essere riservati solo a chi ha completato il ciclo. L’esecutivo vorrebbe approvare la legge entro gennaio, dopo che già Emmanuel Macron si era detto favorevole all’obbligo. Attualmente, il pass sanitario è obbligatorio per i ristoranti e i luoghi di ritrovo, e il pass vaccinale è previsto solo per il personale sanitario. Con la stretta si punta a convincere anche i più restii a sottoporsi all’inoculazione: la Francia conta circa 6 milioni di persone refrattarie al vaccino. Intanto, per la prima volta nel Paese si sono registrati oltre 100 mila contagi di Covid.


Leggi anche: