Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Australian Open, Sinner raggiunge Berrettini: due italiani nel tabellone dei quarti per la prima volta nel torneo

Finora era sempre successo al Roland Garros. Ha sconfitto l’idolo di casa

Jannik Sinner raggiunge il connazionale Matteo Berrettini ai quarti di finale degli Australian Open. Nella Rod Laver Arena di Melbourne l’altoatesino ha sconfitto l’idolo di casa, numero 42 del ranking e 32 del seeding Alex De Minaur in tre set con il punteggio di (7-6, 6-3, 6-4). Con la vittoria di Sinner l’Italia ha per la quinta volta due giocatori nei quarti di uno stesso Slam in singolare maschile. Ma è la prima volta che succede all’Australian Open. Finora era successo sempre al Roland Garros: Marcello Del Bello e Gianni Cucelli nel 1948, Beppe Merlo (semifinale) e Nicola Pietrangeli nel 1956, di nuovo nel 1960 quando Pietrangeli vinse il titolo e Orlando Sirola perse in semifinale, e infine nel 1973, quando ci arrivarono Paolo Bertolucci e Adriano Panatta.


Leggi anche: