Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 63.815 contagi e 133 morti: il tasso di positività cala al 15%

Calano anche i ricoveri (-102) e le terapie intensive (-8)

Il bollettino del 16 aprile 2022

Sono 133 i decessi da Coronavirus segnalati in Italia nelle ultime 24 ore, lo stesso numero registrato ieri (in calo rispetto al giorno prima, 14 aprile, quando i morti erano stati 149). Per quanto riguarda i contagi, il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute riporta 63.815 nuovi positivi in un giorno, a fronte di 61.986 guariti. Sono 1.221.338 gli attualmente positivi nel Paese, mentre sono 15.659.835 i casi totali dall’inizio della pandemia. Il tasso di positività cala di 0,5% e raggiunge il 15,0%.


La situazione negli ospedali

Nelle ultime 24h sono calati i ricoveri (-102) e le terapie intensive (-8), portando il numero totale dei ricoverati con sintomi nei reparti di area non critica degli ospedali d’Italia a 9.878 (ieri 9.980), e il totale dei ricoverati nei reparti di terapia intensiva a 411 (ieri le segnalazioni ne riportavano 419); di questi, 39 hanno fatto il loro ingresso nelle ultime 24 ore. In 1.211.049 si trovano, ad oggi, in isolamento domiciliare. Il totale dei dimessi e dei guariti raggiunge quota 14.276.895.


Tamponi e tasso di positività

I dati sul monitoraggio dell’epidemia arrivano a fronte di 424.482 nuovi tamponi, per un totale di 208.836.063 test effettuati dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Il tasso di positività si attesta a 15% (-0,5% rispetto a ieri).

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: