Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il video tagliato di Papa Francesco: «Ma Dio non esiste»

Un vecchio intervento di Papa Francesco è stato ritagliato ad arte per far credere agli utenti che abbia negato l’esistenza di Dio

In questi giorni si parla di Papa Francesco per i suoi interventi e per gli appelli a lui rivolti sulla questione Ucraina. Come per il video bufala di Putin che suona l’inno di Mameli, risalente a diversi anni fa, è tornato a circolare una clip con la quale vogliono far credere che il Pontefice negherebbe l’esistenza di Dio. L’intervento, in realtà, è parziale e tagliato appositamente per escludere l’intero contesto.

Per chi ha fretta

  • Un video riporta un brevissimo intervento di Papa Francesco, senza riportare una data e il contesto dello stesso.
  • Il video originale risale al 2014 e la trascrizione è riportata anche nel sito del Vaticano.
  • Ascoltando l’intervento completo, Papa Francesco pone un esempio molto più ampio dove non nega l’esistenza di Dio.

Analisi

Ecco uno dei video condivisi via TikTok (alcuni anche via Facebook):

[Papa Francesco che impazzisce e svela verità mai detta dalla Chiesa:]

– In che Crede?

– In Dio.

– Ma cosa è Dio per lei?

– Dio, Dio…

Ma Dio non esiste, eh!

Non è il discorso completo del Papa. L’intervento risale al 9 ottobre 2014, durante l’omelia mattutina nella Cappella della Domus Santae Marthae, il quale risulta più lungo e riconduce all’esatto contesto del discorso del Papa.

In un articolo di Avvenire viene riportata la trascrizione più completa dell’intervento:

“La preghiera – conclude il Papa – si fa con l’amico, che è il compagno di cammino della vita, si fa col Padre e si fa nello Spirito Santo. L’amico è Gesù”: “E’ Lui che ci accompagna e ci insegna a pregare. E la nostra preghiera deve essere così, trinitaria. Tante volte: ‘Ma lei crede?’: ‘Sì! Si!’; ‘In che crede?’; ‘In Dio!’; ‘Ma cosa è Dio per lei?’; ‘Dio, Dio!’. Ma Dio non esiste: non scandalizzatevi! Dio così non esiste! Esiste il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo: sono persone, non sono un’idea nell’aria… Questo Dio spray non esiste! Esistono persone! Gesù è il compagno di cammino che ci dà quello che chiediamo; il Padre che ha cura di noi e ci ama; e lo Spirito Santo che è il dono, è quel di più che dà il Padre, quello che la nostra coscienza non osa sperare”.

Uno dei video TikTok riproposto via Facebook.

In quel caso si parlava della preghiera trinitaria, un concetto già formulato in periodi successivi come nel marzo del 2021 riportato da Agensir:

“Il primo dono di ogni esistenza cristiana è lo Spirito Santo. Non è uno dei tanti doni, ma il dono fondamentale. È il dono che Gesù aveva promesso di inviarci”. A ribadirlo è stato il Papa, nella seconda udienza generale dedicata alla preghiera trinitaria. “Senza lo Spirito non c’è relazione con Cristo e con il Padre”, il monito di Francesco dalla Biblioteca privata del Palazzo apostolico, da dove è stata trasmessa in diretta streaming la catechesi: “Perché lo Spirito apre il nostro cuore alla presenza di Dio e lo attira in quel vortice di amore che è il cuore stesso di Dio. Tutto il lavoro spirituale dentro di noi verso Dio lo fa lo Spirito Santo”, che è “la nostra memoria trinitaria, rende presente Gesù nella nostra coscienza”.

Conclusioni

Il video diffuso online tramite TikTok, poi riproposto su Facebook, risulta essere parziale e non riporta l’intero contesto dell’intervento del Papa, il quale non afferma l’inesistenza di Dio. Un discorso datato e che risulta ampiamente documentato anche presso il Vaticano, che smentisce la narrativa di un Papa che nega il suo stesso credo.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Leggi anche: