Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Fiorentina, Torreira vuole tornare. Intanto con Grillitsch sorgono problemi

Italiano vuole il centrocampista, continua la lotta a due tra l’austriaco e l’uruguaiano che vorrebbe tornare

Si riapre la corsa al regista del prossimo anno per la Fiorentina. Una lotta a due che va in scena ormai da una settimana tra Florian Grillitsch e Lucas Torreira. Fino a poche ora fa sembrava ad un passo dalla chiusura l’accordo con il calciatore austriaco, ex Hoffenheim. Ma dall’ultimo incontro con l’agente sono sorti problemi che hanno portato ad una situazione di stand by tra le parti. Si riaggiorneranno per capire se esistano ancora i presupposti per la chiusura dell’accordo oppure no. Con i calciatori a parametro zero il gioco al rialzo è sempre dietro l’angolo, per questo motivo la Fiorentina ha sempre viaggiato sul doppio binario Grillitsch-Torreira nella ricerca del rinforzo in mediana per Italiano.


ANSA | Lucas Torreira, centrocampista della Fiorentina ma di proprietà dell’Arsenal

Torreira, parole al miele

Puntuale come un orologio sono arrivate le parole di Lucas Torreira dopo la partita del suo Uruguay contro il Panama, vinta 5-0 dalla Celeste: «La mia idea è quella di poter restare alla Fiorentina, ma se non dovesse succedere cercherò una squadra dove posso avere continuità». Rien ne va plus. Lui la sua fiches l’ha messa ed è colorata di viola, ora la mano passa alla Fiorentina e all’Arsenal, proprietaria del cartellino dell’uruguaiano.


Leggi anche: