Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Di Maio risponde a Grillo: «Io traditore? Surreale parlarne in giorni importanti come questi» – Il video

«Questo è un momento storico importante: non è il caso di seguire sondaggi o il calo dei consensi», ha detto il ministro degli Esteri

«Per Grillo sarei un traditore? Basta inseguire dibattiti interni ai partiti. Pensiamo alle priorità dell’Italia». Sono queste le parole del ministro degli Esteri Luigi di Maio intercettato dai giornalisti alla Farnesina a Roma, in risposta all’attacco arrivato dal blog di Beppe Grillo. «Insieme per il futuro porterà avanti le priorità per il Paese», ha aggiunto il ministro, definendo «surreale che ci siano forze politiche che passano il tempo a parlare di sé nei giorni in cui il governo sedeva al tavolo importantissimo che vedeva la riforma della Nato».


«Io non vedo come possiamo occuparci dei problemi degli italiani se dobbiamo stare dietro a scorribande politiche e a minacce di crisi», ha aggiunto il fondatore del neonato partito Insieme per il Futuro, riferendosi probabilmente alla presunta telefonata tra il leader del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte e il Presidente del Consiglio Mario Draghi, nella quale il premier avrebbe cercato di isolare il suo predecessore. «Credo che questo sia un momento storico importante: non è il momento di seguire sondaggi o il calo dei consensi», ha aggiunto.


Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Continua a leggere su Open

Leggi anche: