Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Juve, dopo Di Maria ecco Pogba: il Polpo è arrivato a Torino

A Torino è arrivato il secondo top player in meno di 24 ore: il francese firmerà un accordo da 8 milioni a stagione

Il Polpo è tornato a casa. Alle 17.30 di venerdì 8 luglio Paul Pogba è atterrato all’aeroporto di Torino-Caselle per sancire ufficialmente l’inizio della sua seconda avventura con la maglia della Juventus: un ritorno fortemente voluto dal giocatore e dal club bianconero, che ha iniziato a corteggiare il francese già dalla scorsa estate, ingolosito dalla possibilità di chiudere l’operazione a parametro zero. Si tratta del secondo rinforzo sul calciomercato in meno di 24 ore per la Vecchia Signora, che sta rispondendo colpo su colpo alla concorrenza dell’Inter per cercare di tornare a competere per il vertice e riportare lo Scudetto alla Continassa.


Giovedì sera infatti anche Angel Di Maria è sbarcato in Italia per legarsi alla Juventus con un contratto annuale con opzione per il secondo. I due campioni potrebbero anche incrociarsi nella sede del club: in mattinata infatti l’argentino ha svolto le visite mediche e si recherà nel quartier generale bianconero proprio nel momento in cui Pogba arriverà a Torino. Se il centrocampista decidesse di far tappa in sede prima di svolgere le visite per conseguire l’idoneità sportiva infatti, i due campioni si ritroveranno insieme, pronti a riportare in alto la Juventus.


Accordo

Come detto Pogba si legherà per la seconda volta alla Juventus dopo aver lasciato l’Italia nel 2016 per far ritorno al Manchester United, il club che non aveva creduto in lui e lo aveva lasciato andare a cercare fortuna altrove. Con il club di Agnelli firmerà un contratto di quattro anni e percepirà un ingaggio di 8 milioni a stagione. Dopo 6 stagioni, Pogba ha deciso di tornare a Torino per chiudere (probabilmente) la carriera nel club che lo ha reso grande.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: