Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bayern, ufficiale l’acquisto di de Ligt

I bianconeri hanno raggiunto un’intesa con i bavaresi per la cessione del difensore: a Torino incasseranno quasi 85 milioni

Stavolta il prezzo è quello giusto. Il rilancio del Bayern Monaco presentato nelle ultime ore alla Juventus si è rivelato vincente e adesso, Matthijs de Ligt è davvero ad un passo dal dire addio ai bianconeri per diventare un nuovo giocatore dei bavaresi. Dopo essersi visti respingere il primo assalto per il difensore olandese infatti, i tedeschi hanno tentato una seconda offensiva. Che questa volta si è rivelata vincente. L’operazione è ormai definita e tra la dirigenza juventina e quella del Bayern è già stato trovato un accordo verbale per una cifra che si avvicina molto all’iniziale richiesta del club di Agnelli. Con i bavaresi l’olandese ha firmato un contratto fino al 2027. I tedeschi hanno ufficializzato l’operazione tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale:


Le cifre

De Ligt
ANSA | Matthijs de Ligt in conferenza stampa con la nazionale olandese

Juventus e Bayern Monaco hanno raggiunto un’intesa per la cessione di de Ligt. I tedeschi infatti hanno messo sul piatto 67 milioni di euro, pagabili in quattro esercizi, più 10 di bonus legati al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi, strappando il sì dei bianconeri. Nei prossimi giorni le due società si scambieranno i documenti e il giocatore volerà in Germania per svolgere le visite mediche. Parte della cifra incassata dalla cessione dell’olandese sarà chiaramente investita sul calciomercato per trovare un sostituto all’altezza. In questo senso il nome in pole sembra quello di Bremer del Torino, sui cui l’Inter è momentaneamente in vantaggio. I milioni incassati dalla cessione di de Ligt però potrebbero spingere la Juventus ad inserirsi prepotentemente nella trattativa.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: