Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Scamacca va in Premier League: accordo raggiunto con il West Ham

L’attaccante del Sassuolo vola in Inghilterra e trova l’accordo con il West Ham che supera la concorrenza del PSG

Dopo un lungo tira e molla tra il PSG, il West Ham e ovviamente il Sassuolo, adesso è fatta: Gianluca Scamacca sarà un nuovo calciatore del West Ham. Accordo verbale raggiunto tra i club per un’operazione da 36 milioni di euro più 6 di bonus e il 10% di futura rivendita in favore del Sassuolo. L’attaccante della Nazionale lascia l’Italia e vola in Premier League diventando così il quinto italiano la prossima stagione a giocare in Inghilterra, insieme a Jorginho ed Emerson Palmieri al Chelsea, Cutrone al Wolverhampton e diventando il nuovo compagno di Angelo Ogbonna al West Ham. Con 42 milioni di euro totali, quella di Scamacca diventa la cessione più remunerativa nella storia del Sassuolo.


Tira e molla che paga

ANSA | Gianluca Scamacca in azione con la maglia della Nazionale Italiana

Il Sassuolo è riuscito a tenere il punto rispetto alla valutazione dei suoi gioielli e alla fine riuscirà ad incassare una cifra vicina ai 50 milioni richiesti inizialmente. Niente sogno PSG quindi, ma per Gianluca Scamacca sarà Premier League nella City, non la prima esperienza all’estero per l’attaccante. Cresciuto nei settori giovanili di Lazio, Roma e Psv, Scamacca si è trasferito al Sassuolo nel gennaio del 2017. Nel club neroverde, in totale, ha segnato 16 gol in 41 partite in prima squadra. A soli 23 anni, Scamacca è uno dei talenti più interessanti del calcio italiano e grazie a questo biglietto da visita il club londinese ha voluto mettere mano al portafoglio spendendo 42 milioni di euro. Si tratta del secondo acquisto più caro della storia del club, dopo Haller, che nel 2019 gli Hammers pagarono 50 milioni di euro.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: