Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il Psg non molla Scamacca ma l’offerta non convince il Sassuolo

I francesi hanno già incontrato l’entourage dell’attaccante ma per ora i soldi messi sul piatto non bastano

E se il prossimo anno l’attacco del Paris Saint-Germain fosse composto da Messi, Mbappe e… Gianluca Scamacca?! Non si tratta di fantacalcio ma di un’ipotesi concreta che potrebbe svilupparsi nel corso del calciomercato estivo. Sì. Perché il ventitreenne individuato da Mancini come il centravanti del futuro per la sua Nazionale piace molto anche a Luís Campos, il nuovo uomo mercato dei parigini.


Lo sceicco fa sul serio

Epa/Yoan Valat | Il presidente Nasser Al Khelaifi guarda una sessione di allenamento del Paris Saint-Germain presso il centro di formazione Ooredoo, Saint-Germain-en-Laye, Parigi, Francia, 21 novembre 2017

Il Psg ha già presentato un’offerta da 35 milioni di euro più bonus, proposta che non ha fatto vacillare il Sassuolo. I neroverdi non sono intenzionati a vendere il loro gioiello per meno di 50 milioni e attendono un rilancio di Al-Khelaïfi. Nel frattempo la dirigenza transalpina ha già incontrato l’agente del giocatore e da Parigi sembrano intenzionati a portare avanti l’affare. Nelle prossime settimane se ne saprà di più ma, dopo l’esperienza al Psv Eindhoven, Scamacca potrebbe vivere presto la sua seconda avventura all’estero.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: