Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’Odissea di Biden col Covid: il presidente Usa torna negativo, ma resta in isolamento. Atteso secondo tampone

Il presidente era risultato positivo a Covid-19 la prima volta il 21 luglio e si era negativizzato il 27. Sabato 30 luglio un ulteriore test risultato positivo l’aveva ricostretto in isolamento

Il presidente americano Joe Biden è risultato di nuovo negativo al Covid-19, anche se dovrà restare in isolamento in attesa di un secondo test di conferma. L’ha comunicato il suo medico, Kevin O’Connor. «Il presidente continua a sentirsi molto bene. Questa mattina il suo test è risultato negativo. Per precauzione continuerà il suo stretto isolamento in attesa di un secondo test negativo», ha spiegato il medico. Biden era risultato positivo al virus per la prima volta lo scorso 21 luglio e si era negativizzato mercoledì 27, quando era uscito dall’isolamento. Sabato scorso, 30 luglio, il presidente aveva eseguito un ulteriore test risultato positivo e l’aveva ripetuto il 3 agosto con lo stesso esito. In quella circostanza, O’Connor aveva detto che il presidente si sentiva bene, nonostante i colpi di tosse occasionali e meno frequenti del giorno precedente. Già quel giorno non aveva febbre ed era «di buon umore», aveva aggiunto il medico.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: