Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Man Utd in pressing su Arnautovic: il calciatore spinge ma il Bologna resiste

Il club inglese vorrebbe l’attaccante del Bologna, ma per adesso il Bologna tiene il punto e rifiuta gli assalti di ten Hag

Non accenna a smettere la passione inglese per il campionato di Serie A in questa estate di calciomercato. L’ultimo nome sulla lista dei club di Premier League è quello di Marko Arnautovic, attaccante del Bologna, sul quale si è mosso il Manchester United. I Red Devils hanno fatto partire l’offensiva per l’austriaco su espressa richiesta di Erik ten Hag, che ha allenato Arnautovic ai tempi del Twente quando era vice allenatore degli olandesi. Il calciatore austriaco sta spingendo per questa soluzione, che gli darebbe la possibilità di un il ritorno in Premier League – dopo il biennio al West Ham – e sul palcoscenico dell’Europa League. Dopo l’avventura cinese a Shanghai, e il ritorno in Italia lo scorso anno, Arnautovic a 33 anni vorrebbe provare l’ultima grande occasione della carriera.


Le cifre dell’operazione

ANSA | Un giovane Marko Arnautovic con la maglia del Twente, 18 dicembre 2008

Il Manchester United ha presentato una prima offerta attorno ai 9 milioni di euro, prontamente rifiutata dal Bologna. La volontà del club è quella di non cedere il proprio gioiello più grande – e più pagato, come confermato qualche giorno fa dal ds Marco Di Vaio: «Abbiamo parlato con il fratello, Marko è molto coinvolto all’interno del progetto e della squadra. Resterà con noi , la nostra volontà è non cedere più nessuno, men che meno lui». A pochi giorni dall’inizio della Serie A il Bologna sembra voler tener duro, ma Arnautovic la sua scelta sembra averla fatta. Ora bisognerà capire se ten Hag insisterà con il proprio club per presentare un’offerta migliorativa che faccia vacillare le convinzioni del club felsineo e possa regalargli il “suo” calciatore, 14 anni dopo l’ultima volta.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: