Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

West Ham, Scamacca da urlo: esordio da titolare e gol in Conference League

Nella prima gara giocata dall’inizio Sassuolo ha impiegato 23 minuti a segnare la prima rete con la maglia degli Hammers

L’Inghilterra si gode i frutti degli investimenti pesanti fatti sui giocatori italiani durante il calciomercato. A sorridere nella serata di mercoledì 18 agosto è stato il West Ham, uscito vittorioso per 3-1 dalla sfida contro i danesi del Viborg, valida per l’andata dei playoff per accedere alla fase a gironi della Conference League. Ad aprire le marcature infatti nel match disputato all’Olympic Stadium di Londra è stato Gianluca Scamacca. L’attaccante azzurro – acquistato il mese scorso dal Sassuolo per quasi 40 milioni di euroha segnato il suo primo gol con la maglia degli Hammers con un colpo di testa che, dopo 23′, ha messo in discesa il match per gli uomini di Moyes.


Prima da titolare

Per Scamacca si tratta di un gol importante, sotto ogni punto di vista. Oltre ad essere la prima realizzata con la maglia del West Ham, la rete del classe ’99 è arrivata nella prima gara da titolare disputata in Inghilterra dall’ex Sassuolo. Nelle sfide di Premier League disputate contro Manchester City e Nottingham Forest infatti, l’attaccante era stato mandato in campo da Moyes soltanto nei minuti finali del match. In più il gol di Scamacca coincide anche con la prima rete ufficiale segnata in stagione dagli Hammers. Per il ragazzo originario di Fidene – nella periferia di Roma – era difficile immaginare un avvio migliore con il suo nuovo club.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: