Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Scozia, la folla ammutolita al passaggio del corteo funebre della regina – Il video

Il feretro della sovrana è arrivato alla cattedrale di St Giles, a Edinburgo, dove ci sarà la prima esposizione pubblica

Un corteo silenzioso, scandito solo dal suono della cornamusa. Il feretro della regina Elisabetta, portato in spalla dalle guardie d’onore del Royal Regiment of Scotland, è arrivato alla cattedrale di St Giles, a Edimburgo, dove ci sarà la prima esposizione pubblica del corpo della sovrana. Dietro la bara, disposta sull’auto funebre, hanno seguito a piedi Carlo III, i suoi figli William e Henry e il resto della famiglia reale. Attorno a loro un’immensa distesa di persone, commosse e in rispettoso silenzio, che si sono radunate sui due lati del Royal Mile e delle strade circostanti. Come da protocollo, Re Carlo ha seguito il corteo in uniforme militare da parata, come la sorella Anna e il fratello Edoardo. Andrea, invece, è in abiti civili, essendo stato sospeso dai titoli e dai ruoli ufficiali di rappresentanza della dinastia dopo il coinvolgimento nello scandalo Epstein. Ad attendere l’arrivo del feretro nella cattedrale di St Giles le consorti dei reali, la premier britannica Liz Truss e la prima ministra indipendentista del governo scozzese, Nicola Sturgeon.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: