Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Medvedev beccato a dormire mentre parla Putin», lo sfottò dei media ucraini. Kadyrov in lacrime – Il video

Il sito indipendente russo ha preso di mira due personaggi considerati tra i più vicini al presidente russo

I media ucraini hanno scovato alcuni tra i fedelissimi di Vladimir Putin alle prese con reazioni inconsuete, quantomeno in relazione ai personaggi in questione, durante il discorso del presidente russo sull’annessione delle quattro regioni ucraine tenuto oggi al Cremlino. Tra i più coinvolti e toccati dalle parole del presidente russo c’è stato il leader ceceno Ramzan Kadyrov, che ha sempre promosso di sé l’immagine del combattente imperturbabile. Al Cremlino è stato invece immortalato in un breve video mentre si commuove a calde lacrime tanta è l’emozione per il momento che sta vivendo.


Sui social poi sono circolati alcuni scatti imbarazzanti per il vicepresidente del Consiglio di sicurezza di Mosca, Dmitry Medvedev. Proprio uno degli uomini considerati più vicini al presidente russo è stato immortalato in più momento mentre chiudeva gli occhi e abbassava la testa. Secondo il sito indipendente bielorusso Nexta, non ci sarebbero dubbi: Medvedev dormiva mentre lo zar teneva il suo storico discorso.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: