Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Roma, violentata in strada una donna di 40 anni: aggredita in un parcheggio a Garbatella

È caccia all’uomo per individuare l’aggressore

Ieri sera, poco prima della mezzanotte, una donna sulla quarantina è stata vittima di violenza sessuale a Roma, nel quartiere della Garbatella. La donna stava trascorrendo una serata con alcuni amici in un ristorante della zona, quando si è allontanata per andare a prendere qualcosa in auto. Aperto lo sportello della propria vettura, si è trovata alle spalle un uomo che l’ha spinta nell’abitacolo per poi aggredirla e violentarla. Non è chiaro se l’uomo sia fuggito perché ha visto accorrere alcune persone attirate dalle urla della donna, come riporta Ansa, o se si fosse già allontanato quando la vittima è stata soccorsa tra gli altri da un’amica che, non vedendola tornare, era andata a controllare che fosse tutto a posto. La donna è stata trovata in lacrime a due passi dal luogo dell’aggressione, avvenuta in una via adiacente al commissariato di via Percoto. È stata trasportata in ospedale in stato di choc, mentre sul posto è giunta la polizia scientifica per i rilievi e i poliziotti del commissariato Colombo. Sentiti i testimoni e raccolti i dettagli, è partita la ricerca per individuare l’aggressore.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: