Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Allarme Listeria anche nei tramezzini al salmone. Il ministero: «Non mangiateli»

Dopo l’avviso sui wurstel dei giorni scorsi, è il marchio Allegri Sapori a dover ritirare i propri prodotti per il sospetto di contaminazione

Dopo i casi emersi dai wurstel, nuova allerta Listeria nei tramezzini salmone e maionese. Il marchio coinvolto è Allegri Sapori, le cui confezioni sono state ritirate dal mercato. L’azienda ha disposto il richiamo dal mercato dei lotti del prodotto n. 22952 1 e n. 22952 2 perché non conformi in quanto all’interno sono state trovate tracce del batterio “Listeria monocytogenes“. Il ministero della Salute raccomanda chi ha comprato il prodotto di non consumarlo e di riportarlo al punto vendita entro il 10 ottobre 2022 per un rimborso o una sostituzione. L’allerta listeriosi è iniziata a fine settembre quando è stato trovato il batterio nei prodotti di un’azienda che produce wurstel di carne avicola che viene commercializzata con differenti marchi. Il “Listeria monocytogenes” contamina alimenti di diversa natura, come latte, carni poco cotte, insaccati, verdure e formaggi molli e riesce a sopravvivere nel suolo, nell’acqua e nella vegetazione. Non è altamente rischioso per le persone in salute, secondo quanto riferisce il ministero della Salute, a differenza delle persone debilitate, immunodepresse o in stato di gravidanza. Fondamentale nella prevenzione resta seguire le corrette modalità di conservazione, preparazione e consumo degli alimenti.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: