Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Orazio Schillaci: quando il ministro della Salute di Meloni difendeva il Green pass – Il video

A Unomattina il rettore di Tor Vergata elogiava il certificato verde. Che Meloni ha sempre osteggiato

La neopremier Giorgia Meloni e il suo partito sono stati tra i più strenui oppositori del Green pass. Su Facebook, pur negando di essere una No vax, la leader di Fdi aveva scritto che «usarlo per andare al ristorante devasterebbe il mercato», mentre in un video aveva sostenuto che si trattava di «un’intelligenza artificiale usata dalla sinistra per impedire agli italiani di andare al lavoro. Noi lo abbiamo contestato». Ma dal momento della pubblicazione della lista dei ministri del governo circola lo spezzone di un’intervista rilasciata a Unomattina su Rai1 da Orazio Schillaci, all’epoca rettore di Tor Vergata, in cui spiegava proprio l’importanza del Green pass: «Rimane uno strumento indispensabile per la sicurezza nelle aule universitarie. Non abbiamo avuto alcun problema nel nostro Ateneo. È straordinario che il 90% degli studenti si sia fatto vaccinare. Hanno dimostrato grande senso civico».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: