Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bilal, il giudice convalida l’arresto: resta nel Cpa di Torino in attesa dell’incidente probatorio

Dei nuovi accertamenti si occuperà l’università di Milano

Il gip del tribunale dei minori di Milano ha convalidato l’arresto di Bilal, il minorenne protagonista di alcuni episodi di furti e rapine in città. Il giudice ha anche deciso per lui il mantenimento nel Centro di Prima Accoglienza di Torino. Un incidente probatorio stabilirà la reale età del ragazzo. Secondo gli ultimi accertamenti dei medici avrebbe 14 anni e non 12. Così sarebbe imputabile. Dei nuovi accertamenti si occuperà il Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense dell’Università degli Studi di Milano. Al Cpa di Torino Bilal era stato portato dopo essere stato fermato dalla polizia nella notte tra mercoledì e giovedì per l’ennesima rapina a due passanti, sempre in zona Stazione Centrale. Il minorenne era già stato bloccato altre quattro volte nel giro di pochi giorni ma non arrestato per via dell’età.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: