Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! La rivista satirica tedesca Titanic non ha pubblicato questa caricatura di Zelensky in copertina

La caporedattrice della testata ha categoricamente disconosciuto il disegno diffuso

La caricatura di un Volodymyr Zelensky con la bocca spalancata, nell’atto di risucchiare soldi, armi e cittadini comuni. Questa caricatura, ritenuta esilarante da diversi utenti sui social, sarebbe stata pubblicata sulla prima pagina della rivista satirica tedesca Titanic, nel numero di ottobre. Una copertina che però, nella realtà, non è mai stata realizzata.

Per chi ha fretta:

  • Sta circolando sui social una presunta copertina della rivista tedesca Titanic
  • Nell’immagine si vede una caricatura di Zelensky intenta ad inghiottire soldi, armi e perfino persone
  • In realtà una copertina del genere non è mai stata pubblicata: si tratta di un fotomontaggio

Analisi

«Eterno appetito»: questa la scritta in giallo e blu, a simboleggiare la bandiera ucraina, che troneggia su quella che sembra essere la copertina di un giornale. In alto a destra, troviamo infatti il numero (11) e la data (ottobre 2022), che dovrebbero indicare le coordinate della presunta pubblicazione. Il logo è quello della rivista satirica tedesca Titanic, e il disegno che occupa lo spazio vede il leader di Kiev ingoiare nel pozzo senza fondo della sua gola banconote, carri armati, divise militari e persino quelli che sembrano due comuni impiegati. «Zelenski è un buco nero che inghiotte un flusso senza fine di soldi dei contribuenti Europei», spiega didascalicamente uno degli utenti che condivide l’immagine.

L’immagine è stata ampiamente diffusa anche all’estero. Eppure, cercando sul sito web della testata appaiono diverse copertine dei numeri passati, ma in nessuna di queste è rintracciabile la caricatura in questione. L’immagine non risulta essere pubblicata nè sulla pagina Twitter della rivista, nè in quella Facebook. I colleghi di Reuters, inoltre, hanno provato a contattare i caporedattori della rivista. Ottenendo una secca smentita: Julia Mateus ha confermato che si tratta di un fotomontaggio, non di una copertina ufficiale. L’autentica copertina di ottobre 2022, al contrario, raffigurava re Carlo d’Inghilterra, con la scritta: Crimini coloniali: come la Germania ha sofferto sotto la corona britannica. La foto è stata condivisa anche su Twitter.

Conclusioni

L’immagine che mostra la presunta copertina della rivista satirica Titanic è frutto di un’alterazione digitale. Non è mai stata pubblicata una prima pagina che ritrae la caricatura di Zelensky mentre inghiotte armi, soldi e persino persone. L’edizione di ottobre 2022 della rivista, al contrario, presentava re Carlo e un titolo che diceva come la Germania «soffrì sotto la corona britannica».

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: