Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Suor Cristina lascia il velo, la madre generale delle Orsoline rompe il silenzio: «Falso che le siamo indifferenti: ci spiace non averla più con noi»

La benedizione della Congregazione, di cui Cristina Scuccia faceva parte fino a poco tempo fa, arriva dopo la gelida reazione alla notizia rilasciata a Fanpage

È arrivata anche la “benedizione” da parte delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia nei confronti di Suor Cristina, la vincitrice di The Voice of Italy nel 2014, che sabato scorso aveva confessato ai microfoni di Verissimo di essersi allontanata dalla vita consacrata per tornare ad essere semplicemente Cristina Scuccia. «Mi dispiace che la stampa nella difficoltà di dare risposte al telefono abbia colto distacco e indifferenza da parte nostra per la scelta di Cristina», ha sottolineato in una dichiarazione Madre Carmela Distefano, ovvero la Madre Generale delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia – congregazione di cui la ex suora aveva fatto parte fino a poco tempo fa – riferendosi alla gelida reazione raccolta da Fanpage delle stesse alla notizia: «Suor Cristina? Non abbiamo nulla da dire. Non c’è proprio niente di cui parlare», avevano dichiarato al sito di informazione. Ma ora le suore della congregazione sembrano aver cambiato tono, ribadendo di essere dispiaciute di «non averla più tra noi», ma comprendono e rispettano – si legge nella dichiarazione riportata da ANSA – «la sua decisione e le auguriamo tutto il bene possibile per il suo cammino. La sentiremo sempre una nostra sorella e l’accompagneremo con l’affetto e con la preghiera». La 34enne che ora vive e lavora in Spagna come cameriera aveva descritto la sua decisione di cambiare vita come una «scelta coraggiosa. Ho scelto di seguire il mio cuore senza pensare a ciò che le persone avrebbero detto di me».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: