La figlia di Fiona May a 16 anni supera la mamma nel salto in lungo – Il video

Giornata da incorniciare per la figlia d’arte dell’atletica italiana. Non solo due record in un solo salto, ma anche un piccolo smacco in famiglia

Doppio record per Larissa Iapichino nella seconda giornata dei Campionati allievi di atletica ad Agropoli, in provincia di Salerno. L’atleta toscana, 16 anni e figlia degli atleti azzurri Fiona May e Gianni Iapichino, ha ottenuto un sorprendente 6,64 m nel salto in lungo, registrando il record italiano under 18 e under 20, finora detenuto da Maria Chiara Baccini con 6,55 nel 1998.

Il risultato di Iapichino è inoltre il migliore a livello mondiale nella categoria under 20. Il primato è arrivato al terzo tentativo, dopo i primi due che avevano fatto già ben sperare con 6,44 e 6,49 m. Il record italiano assoluto nel salto in lungo però resta ancora saldo nelle mani di sua madre con 7,11 m. A 16 anni però non aveva mai superato la soglia dei 6,27 m.

Leggi anche: