Progettava un attacco contro l’ambasciata Usa: arrestato un uomo in Belgio

L’uomo era stato a lungo sotto sorveglianza dei servizi di sicurezza nazionali

Un uomo di nazionalità belga, le cui iniziali sono M.G., è stato arrestato sabato 22 giugno al centro di Bruxelles. Le autorità sospettano che stesse pianificando un attacco contro l’ambasciata statunitense in Belgio.

Secondo quanto riportato dall’agenzia belga RTBF, l’uomo era stato a lungo sotto sorveglianza dei servizi di sicurezza nazionali. Il procuratore federale ha specificato che l’uomo è stato ascoltato oggi 24 giugno da un giudice istruttore.

Il sospettato è stato quindi posto sotto mandato di arresto per progettato e tentato attacco terroristico. Durante l’interrogatorio, M.G. ha negato qualsiasi tipo di coinvolgimento nei fatti.

Leggi anche