Alan Kurdi soccorre 44 persone a bordo di un barcone di legno: attesa la Marina di Malta per portarle a terra

La ong tedesca era da poco tornata nella zona di ricerca e soccorso nel Mediterraneo

La nave Alan Kurdi ha soccorso 44 persone intercettate a bordo di una barca di legno. L’annuncio è stato diffuso su Twitter dalla ong tedesca Sea-eye, secondo cui una nave della Marina di Malta è attesa per trasbordare le persone a bordo della nave per portarle a terra.

La Alan Kurdi era da poco tornata nella zona di ricerca e soccorso nel Mediterraneo. Nel pomeriggio aveva ricevuto la segnalazione di un’imbarcazione in difficoltà con una cinquantina di persone a bordo.

Leggi anche: