Napoli, linea calda con James. Adl: «Il Real chiede troppo». E su Icardi…

immagine non trovata :(

Ancelotti telefona al calciatore, De Laurentiis parla di scoglio. Ma è fiducioso. L’interista ha le idee chiare

Si è preoccupato, Carlo Ancelotti, leggendo di Atletico Madrid o possibili altri scenari. E allora, senza cedere ai modernismi di Whatsapp, ha messo mano allo smartphone e ha telefonato.

Interlocutore James Rodríguez, il colombiano pronto a diventare azzurro in una trattativa che presenta qualche pezzo ancora fuori posto da sistemare in un puzzle dai tempi di costruzione devoti alla pazienza più assoluta.

Il contatto, l’ultimo, lunedì. Ancelotti ha chiesto e ottenuto rassicurazioni dal suo pupillo, che si sarebbe fatto anche una grassa risata sull’ipotesi di piste terze, garantendo la sua assoluta volontà di vestire solo la maglia azzurra.

Cosa manca? Parola di Adl…

James è già nel presepio. Foto Ansa

E così mentre Ancelotti poggia via, fiducioso, lo smartphone, a Napoli i tifosi sognano. E gli artisti si adoperano. A San Gregorio Armeno è già sbucato, in pienissima estate, James Rodríguez versione presepio. Rigorosamente in maglia Napoli.

E il Re Magio che dovrà portarlo nelle case dei napoletani è Aurelio De Laurentiis che, in una lunga intervista al Corriere dello Sport, fa il punto sul diez: «Siamo in attesa di una richiesta più ragionevole da parte del Real Madrid – dice il presidente del Napoli – . Loro, secondo noi, hanno pretese elevate. Ma James vuole il Napoli».

Lo scoglio resta, dunque, la richiesta madridista che, per ora, resiste ai tentativi di erosione di Napoli e giocatore. Il Real continua a chiedere 40 milioni di euro in una unica soluzione. Gli azzurri offrono il prestito con obbligo o, comunque, un pagamento dilazionato. James-Napoli si farà, ma ci vuole pazienza. Tanta.

Icardi e Rodrigo

Il Napoli cerca anche un ulteriore rinforzo offensivo. Rodrigo del Valencia è il preferito, ma è troppo caro e non vuole lasciare la Spagna; la conferma arriva dalle parole dello stesso Adl, che chiude pure al possibile arrivo di Icardi: «Mauro è fortissimo, ma non farei mai lo scambio con Insigne. La considerazione nei confronti di Icardi è indiscutibile, ma lui vorrà sempre andare alla Juventus».

Intanto è ai dettagli la trattativa con il Fenerbahce per il centrocampista Elmas. In uscita Inglese, Verdi, Rog e Mario Rui. Ma senza svendite. De Laurentiis si è impuntato sulle valutazioni. Proprio come il Real.

Foto di copertina / Ansa

Leggi anche: