È morto Fabrizio Saccomanni, presidente di Unicredit ed ex ministro del governo Letta

Aveva 77 anni e ha trascorso gran parte della sua carriera in Banca d’Italia, dove è entrato a soli 25 anni

È morto a 77 anni per un malore improvviso il presidente di Unicredit Fabrizio Saccomanni.

Già direttore generale della Banca d’Italia, incarico ricoperto per 8 anni, Saccomanni è stato ministro dell’Economia e delle Finanze durante il governo Letta tra il 2013 e il 2014.

Poco più di un anno fa, nell’aprile del 2018, era stato nominato presidente del Consiglio di Amministrazione di Unicredit.

Dopo la laurea in Bocconi e una specializzazione in Economia Monetaria e Internazionale, Saccomanni è entrato giovanissimo, a soli 25 anni, in Banca d’Italia dove ha trascorso gran parte della sua carriera.

Leggi anche: