Crisi di governo, la strigliata di Conte a Salvini al Senato in 19 pagine – Il discorso integrale

«Le crisi di governo si affrontano in Parlamento e non nelle piazze»: il premier critica duramente l’atteggiamento di Matteo Salvini durante il suo discorso in Senato

Diciannove pagine, un discorso che ufficializza la crisi del governo e che è in gran parte rivolto a Matteo Salvini, vicepremier leghista e ministro dell’Interno il quale, nei giorni scorsi, ha annunciato di voler interrompere l’esperienza di governo e di “recedere” dal contratto firmato con il Movimento Cinque Stelle.

«Il ministro dell’Interno ha mostrato di seguire interessi personali e di partito», «Le crisi di governo si affrontano in Parlamento e non nelle piazze» e ancora «Non hai dimostrato cultura delle regole», queste le parole che il premier Conte ha rivolto al leader della Lega, accusandolo di «opportunismo politico».

«Nel patto di governo c’era l’impegno alla cooperazione in buona fede – ha continuato – Tra l’altro aprire la crisi in questo momento ci espone a speculazioni finanziarie». «Qui si arresta l’azione di questo governo» ha concluso il premier al cui discorso è seguita poi la replica di Matteo Salvini prima e di Matteo Renzi dopo.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: