L’ultimo saluto a Chirac, l’applauso della folla all’uscita del feretro. Tra i 30 capi di Stato, anche Mattarella – Il video

Oggi è lutto nazionale in Francia, le bandiere sono a mezz’asta e alle 15 è stato osservato un minuto di silenzio in tutti gli edifici pubblici, scuole comprese

Lutto nazionale in Francia per la scomparsa di Jacques Chirac, presidente della Repubblica francese dal 1995 al 2007. Per l’ultimo saluto a Parigi, nella chiesa di Saint-Sulpice, sono arrivati una trentina di capi di Stato e di governo, fra i quali il nostro presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il presidente della Federazione russa Vladimir Putin, oltre al presidente Emmanuel Macron e ai più alti rappresentanti delle istituzioni francesi.

Fuori dalla chiesa, alla fine della messa solenne, un grande applauso da parte di centinaia e centinaia di persone ha accompagnato l’uscita del feretro.

Nel pomeriggio, Jacques Chirac – secondo un sondaggio, il più apprezzato dai francesi insieme con Charles de Gaulle – sarà sepolto, in forma strettamente privata, nel cimitero di Montparnasse, accanto alla figlia Laurence, morta nel 2016.

Oggi è lutto nazionale in Francia, le bandiere sono a mezz’asta e alle 15 è stato osservato un minuto di silenzio in tutti gli edifici pubblici, scuole comprese.

Già ieri migliaia di francesi hanno portato l’ultimo saluto all’x presidente francese scomparso all’età di 86 anni, mettendosi per ore in fila davanti alla cappella de les Invalides.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: