Due audio Whatsapp e il caso di Covid-19 al Policlinico Tor Vergata: denuncia per procurato allarme

Due audio sostengono la conferma di un caso di coronavirus al Policlinico Tor Vergata, ma è falso

Circolano due audio Whatsapp nei quali si afferma che presso il Policlinico Tor Vergata è presente un caso confermato di Coronavirus. Ecco la trascrizione del primo audio riportato dal sito Castellinotizie.it:

Ho appena staccato da lavoro e per chi non lo sa lavoro al Policlinico di Tor Vergata: la notizia non è stata ancora data, però vi posso dire, e l’ho visto con i miei occhi, che c’è stato un caso confermato di Coronavirus anche da noi e uno confermato anche a Frascati. Non molti ne sono al corrente, visto che è sabato, visto che è Carnevale. Mi sento di dirvi di non uscire visto che molto presto questa notizia verrà confermata

Nel secondo audio parla una tal Annalisa che dichiara di essere la sorella di un’infermiera che lavora presso il Policlinico di Tor Vergata. Che sia veramente la sorella dell’autrice del primo audio o che sia tutto frutto di un gesto di imitazione sarà tutto da dimostrare, ma di fatto aumenta la diffusione del presunto caso romano.

Ecco la trascrizione dell’audio della signora che si presenta con il nome di Annalisa:

Ciao a tutti sono Annalisa, la mamma di *******, e volevo darvi questa informazione che reputo molto importante. Io ho mia sorella che lavora al PTV ed è stato accertato il primo caso di coronavirus. Sicuramente io sono al lavoro e l’ho saputo per telefono, sicuramente qualcuno già lo saprà. Quindi, insomma, vi… mi consiglia mia sorella di non andare assolutamente al PTV. Per chi non lo sapesse, prendete questa notizia come una notizia molto importante e fatela girare. E niente, ci tenevo tanto a dirlo anche a voi. Buona giornata.

Il 22 febbraio 2020 sera il Policlinico pubblica tramite la propria pagina Facebook il seguente post:

COMUNICATO

CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘TUTTI NEGATIVI TEST SPALLANZANI COMPRESO STUDENTE TOR VERGATA’ DENUNCIA PER PROCURATO ALLARME

“Sono tutti negativi i test processati oggi presso l’istituto Spallanzani per il COVID-19 compreso quello sullo studente di Tor Vergata che si era presentato al pronto soccorso. Peraltro sta circolando una fakenews circa la chiusura del pronto soccorso di Tor Vergata e il direttore dell’azienda Policlinico Tor Vergata presenterà denuncia all’autorità giudiziaria per procurato allarme”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato. 22 febbraio 2020

#ptv #policlinicotorvergata #torvergata #utv #regionelazio #salutelazio #fakenews #coronavirus

–> SI PREGA DI DARE MASSIMA DIFFUSIONE. GRAZIE <–

Il post Facebook del Policlinico dove annuncia azioni legali.

Evitate di condividere certi audio Whatsapp.

Leggi anche: