Coronavirus, negativi tutti gli otto cinesi in Veneto. Non esiste finora nessuna ipotesi di paziente zero

A livello nazionale la cifra dei contagi supera i 100

Salgono a più di 100 i contagi del nuovo coronavirus nella pianura padana. Il governatore Attilio Fontana ha aggiornato lo stato dei contagi, affermando che salgono a 89 quelli in Lombardia. L’ultimo caso è un ragazzo giovane in Valtellina. «Il punto di riferimento resta però il focolaio iniziale, quello di Lodi», ha aggiunto Fontana. A livello nazionale siamo «sopra i 100», ha spiegato il governatore.

Rimane l’incognita del paziente 0: dopo gli esami negativi sul primo sospetto, anche gli 8 cittadini di origine cinese in Veneto sono risultati tutti negativi ai test.

Leggi anche: