Coronavirus, il bel gesto della comunità cinese di Torino: donate migliaia di mascherine

Il regalo dell’associazione Cinesi d’Italia a Torino alla Regione, nei giorni in cui i prodotti anti-contagio scarseggiano

La preoccupazione per il Coronavirus non porta con sé soltanto atti di violenza, ma talvolta anche grandi dimostrazioni di generosità. È il caso della comunità cinese di Torino che, con un gesto di generosità, ha deciso di donare alla regione Piemonte migliaia di mascherine. Proprio nei giorni in cui invece il prezzo delle mascherine è schizzato alle stelle, in particolare sul web. L’accordo è stato raggiunto all’interno dell’unità di crisi della protezione civile allestita in corso Marche nel pomeriggio del 26 febbraio.


«L’associazione Cinesi d’Italia che ha sede a Torino è venuta a offrirci una serie di dispositivi di protezione individuale che non presentano rischi: mascherine di secondo o terzo livello, mascherine chirurgiche, occhiali, apparecchiature respiratorie», ha spiegato l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, il politico leghista Luigi Icardi.

«Abbiamo dato loro l’indirizzo della nostra sede di Grugliasco del servizio farmaceutico che vale per tutta la regione Piemonte. A breve ci invieranno questo materiale donato – ha aggiunto Icardi -. Noi diciamo grazie per la loro generosità».

Il parere degli esperti

Leggi anche:

Foto di copertina: FacebookLuigi Genesio Icardi