«Che il caos abbia inizio»: al via oggi la quarta stagione de «La casa di carta»

Il quarto atto di una delle serie più seguite al mondo è ora su Netflix

Qualcuno la considera una delle serie tv più appassionanti degli ultimi anni. Qualcun altro la conosce come la serie che ha portato la canzone partigiana Bella Ciao nelle rivolte in tutto il mondo e Salvador Dalí di nuovo sulle bacheche dei social network. Qualcun altro ancora la segue perché semplicemente non può farne a meno, costretto dall’egemonia televisiva di familiari o coinquilini. A qualsiasi categoria apparteniate, non vi sarà sfuggito che oggi, 3 aprile, La casa di carta torna su Netflix con la quarta attesissima stagione.

Ideata da Álex Pina (ex giornalista e ora sceneggiatore) e Joe W., La casa de papel (questo il titolo originale) è stata nel 2019 la serie Tv in assoluto più seguita in Italia sulla piattaforma, nonché la più vista in lingua non inglese. La sua fortuna in tutto il mondo, data dai colpi di scena continui, dalle trame delle relazioni tra i personaggi e da dialoghi spesso ironici, è testimoniata da dati impressionanti di ascolto, che parlano di diverse decine di milioni di spettatori complessivi.

Con buona pace dei critici – che l’hanno spesso definita di scarsa qualità cinematografica (è apprezzata invece da Stephen King) – la serie è diventata ormai ufficialmente parte integrante del senso e del linguaggio comune. La stessa Croce Rossa Lombarda ha fatto in queste ore un tweet per promuovere la lotta al Coronavirus riferendosi alla fuga della banda: «Non pianificare una fuga in stile #LaCasaDePapel4 di @NetflixIT», ha scritto. «Rimani a casa! Se devi recarti al lavoro o a fare la spesa, indossa la mascherina. Proteggendo te stesso, proteggi anche gli altri!».

Qualche anticipazione direttamente dalla casa di produzione parla di un inizio più che caotico. La banda sta passando uno dei momenti più difficili: il Professore è convinto che Lisbona sia stata uccisa, Rio e Tokyo hanno fatto saltare in aria un carro armato dell’esercito e Nairobi lotta tra la vita e la morte. L’arrivo di un nemico nei ranghi della banda, poi, metterà la rapina in serio pericolo…

Buona visione!

Il trailer della quarta stagione

Leggi anche: