Addio a Olivia de Havilland, la Melania di «Via col Vento»: aveva 104 anni

Era una delle ultime sopravvissute dell’età d’oro di Hollywood. Ha vinto due volte il premio Oscar

Addio a Olivia de Havilland, nota a tutto il mondo per aver interpretato il personaggio di Melania Hamilton in Via col vento di Victor Fleming, accanto a Clark Gable, Vivien Leigh e Leslie Howard. Era una delle ultime sopravvissute della cosiddetta “età d’oro di Hollywood. L’attrice è morta a 104 anni a Parigi, dove viveva.

Britannica naturalizzata statunitense e sorella maggiore dell’attrice Joan Fontaine (la loro era tra le rivalità più celebri di Hollywood), Olivia de Havilland ha vinto per due volte il Premio Oscar. Era l’artista vivente più anziana ad avere vinto una Statuetta dorata. Tre anni fa, quando ha compiuto 101 anni, aveva ricevuto l’onorificenza di Dama dell’Impero Britannico.

EPA/IAN LANGSDON | Un’immagine del 25 febbraio 2011 dell’attrice Olivia de Havilland a Parigi, Francia.

Via col vento è tornato recentemente al centro delle cronache: è stato inserito nel catalogo di Hbo Max a fine giugno, dopo essere stato rimosso e criticato perché – questa l’accusa – simbolo di stereotipi razzisti e “negazionista” degli orrori della schiavitù, sulla scia delle proteste per la morte di George Floyd.

Leggi anche: