Coronavirus, in calo i contagi (170) ma con 15 mila tamponi in meno. Terzo giorno di fila con 5 morti – Il bollettino della Protezione Civile

In lieve aumento le terapie intensive (+1) e i ricoverati con sintomi (+5). Le persone attualmente positive al Sars-CoV-2 in Italia sono 12.581

Il bollettino del 27 luglio

Come ogni lunedì, è il calo nel numero di tamponi a condizionare i dati del bollettino fornito dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute: se già ieri erano stati processati oltre 11 mila test in meno rispetto al giorno precedente, oggi, 27 luglio, i tamponi analizzati sono stati 25.551 (-14.975 rispetto a ieri). Il totale, dall’inizio del monitoraggio, è arrivato a quota 6.586.123. Alla luce di questa premessa, si sottolinea la diminuzione del numero di contagi da Coronavirus, +170. Ieri le nuove positività erano state +254, due giorni fa +274 e tre giorni fa +252. Il numero totale di casi in Italia è arrivato a 246.286.

Nelle ultime 24 ore hanno perso la vita 5 persone che avevano contratto la Covid-19. Ieri i decessi erano stati sempre 5. Il totale di morti nel Paese è arrivato a quota 35.112. Il computo dei guariti dalla malattia, invece, è stato aggiornato a 198.593. I ricoverati con sintomi, oggi, sono 740 (+5), le terapie intensive sono 45 (+1) e 11.796 persone si trovano in isolamento domiciliare (ieri erano 11.786). Gli attualmente positivi, in Italia, sono 12.581. Dall’inizio del monitoraggio, sono stati sottoposti a test per la diagnosi del Covid 3.942.369 casi.

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: